Scheda

GIUSEPPE IPPOLITO CALZAVARA

Mappa del sito
Schema Calzavara fo. 5

Istruttore bacologo presso il governo dell'Afganistan (1923-25).
Nel 1925 si trovava a Kabul (Afganistan) dove venne arrestato per favoreggiamento nella fuga del connazionale Dario Piperno, a sua volta accusato di omicidio di un poliziotto.
Dopo essere tornato in Italia, ed alterne vicissitudini, si sposa con Domenica Gemin, da cui ha due figli e riparte nel 1926 per San Paolo del Brasile, dove si stabilisce a Joćo Pessoa nello stato di Paraiba.
In Brasile sviluppņ importanti opere nel settore agricolo e ferroviario, con grandi commesse pubbliche. Lavorņ per il ministero dell'agricoltura a Barbacena (Minas Gerais, Midwest region) e con il gonerno dello stato di Paraķba.
Nel 1927 viena raggiunto dalla seconda moglie e dai due figli.
Giuseppe a Kabul (1925)

Breve storia di Giuseppe fatta dal figlio Battista Benito

Figlio di Giovanni Battista e Giuseppina Tocchetti

Nome completo Giuseppe Domenico Ippolito Giovanni Batistta

Nato il 31-10-1891 a Istrana (Veneto - Italia)
Morto il 29-9-1953 a Joćo Pessoa
Sepolto a Joćo Pessoa
Sposato in prime nozze con con Valeria Sacerdoti di Milano (Lombardia - Italia) da cui si separe nel dicembre 1922 con sentenza del tribunale di Treviso (Veneto - Italia).
Sposato in seconde nozze con Domenica Gemin, da cui ha avuto:

  • Battista Benito 26-12-1922
  • Giuseppina Alma 14-11-1923
  • Giuseppe arrestato a Jalalabad (1925)Giuseppe in Afganistan (1925)
    Giuseppe arrestato a Jalalabad nel 1925 - Giuseppe in Afganistan nel 1925
    Battista Benito, Giuseppe, Domenica e Giuseppina Alma (1946)
    Battista, Giuseppe, Domenica e Giuseppina (1946)
    Nonna Domenica con i figli di Giuseppina Alma
    Domenica ed i figli di Giuseppina Alma
    Battista, Giuseppe, Domenica e Giuseppina (1946)Giuseppe e Batista
    Battista, Giuseppe, Domenica e Giuseppina (1946) - Giuseppe e Batista
    Giuseppe con i figli
    Giuseppe con la moglie Domenica, i figli Battista Benito e Giuseppina Alma, la nuora Maria, il genero Romero, oltre ai nipoti Janete e José (due dei figli di Giuseppina) - Sul muro i ritratti in del nonno Giovanni Battista e bisnonno Domenico
    Giuseppe con i figliGiuseppe e Domenica (agosto 1946)
    La famiglia di Giuseppe - Giuseppe con Domenica