Scheda

GIACOMO MAZZOLA

Mappa del sito
Schema Mazzolà fo. 1

Padrone di molte fornaci sostenne, con il fratello Domenico, per 13 anni la decadente arte degli soffiati.
Nel Consiglio dei XXV negli anni: 1704-5, 1709-10, 1711-12.
Giustiziere nel 1715.
Deputato negli anni 1718, 1728-29.
Gastaldo dell'arte negli anni 1715 e 1737.
Gastaldo Grande dell'arte per ordine del Consiglio dei X negli anni 1738 e 1741.
Guardian Grande della Scuola di San Giovanni Battista dei Battuti tre volte.
Guardiano dei Venerabili di Chiesa nel 1747.
Giacomo
Figlio di Zuanne Mazzolà e di Sebastiana Rossetto

Nato il 17-4-1678 a Murano (Venezia - Veneto - Italia)
Morto il 3-3-1747 a Murano
Sepolto con solenni esequie nella tomba di famiglia in S. Pietro Martire in Murano
Sposato con Catterina De Marco, da cui ha avuto:

  • Zuanna Mazzolà 3-11-1700
  • Laura Mazzolà 19-8-1705
  • Giovanni Battista Mazzolà 11-3-1708
  • Sebastiana Mazzolà 5-10-1710
  • Domenico Mazzolà 16-3-1716