Ceselli - Scheggino - Umbria

Ceselli dista 38 km da Norcia


Frazione di Scheggino a 3,4 km dal capoluogo a 317 mslm.
Fazione Ceselli, castello di poggio sulla destra idrografica del fiume Nera.
Il suo nome, come quello della vicina villa di Cese nel comune di Spoleto, deriva probabilmente dal latino "caedere", che significa tagliare e disboscare.
La tradizione orale ne attribuisce la fondazione al feudatario Cesello, mitizzando l'origine altomedievale del castello eretto a difesa del feudo abbaziale di San Pietro in Valle (Macenano - Ferentillo), affidata ai signori di Ceselli, vassalli dei duchi di Spoleto.
L'impianto urbanistico Ŕ caratterizzato da una strada centrale, che si snoda a tornanti tra le due strade di accesso, e da alcune trasversali semicircolari a fondo cieco, che si irradiano verso le antiche mura, di cui si individua ancora il perimetro.
Fuori della porta a valle si Ŕ sviluppato il primo nucleo del borgo, che si Ŕ progressivamente attestato lungo le strade carrozzabili che circondano il paese. Ceselli Ŕ stato un comune autonomo fino al 1875, quando fu accorpato al comune di Scheggino.

Chiesa San Marco
Chiesa San Michele Arcangelo
Chiesa San Vito

Cliccando sul nome delle Punti d'Interesse si apriranno le relative schede

.


Scheggino
Ceselli su Portale turistico di Scheggino
Ceselli su I luoghi del silenzio
Ceselli su La Valnerina
Ceselli su Wikipedia
Ceselli su Google Maps
Copertina