Stemma

Poggiodomo - Umbria

Poggiodomo è un comune di circa 130 abitanti della regione Umbria.
Il comune ha una superfice di 40,09 km², con una densità di 3,37 abitanti per km².
Il capoluogo si trova a 974 m sul livello del mare.
Poggiodomo capoluogo dista 31,6 km da Norcia.

Gonfalone


Poggiodomo è uno dei più piccoli comuni d'Italia, con il capoluogo e tre frazioni, ed è il comune più alto in quota della Valnerina.
Il centro storico del capoluogo è costituito da un castello fondato nel XIII secolo, tipico degli insediamenti edificati su uno sperone di roccia, che si è andato via via sfaldando, per cui l'antico abitato si è ridotto notevolmente.
Si è invece sviluppato a partire dal sec. XVII, il borgo di San Pietro, per la maggior parte costituito da edifici di carattere gentilizio, usati già in quell'epoca per il soggiorno estivo data la salubrità del luogo.
Dopo aver conosciuto un periodo feudale, il castello è entrato a far parte del territorio di Cascia a cui è stato unito fino all'epoca dell'occupazione francese, quando fu eretto a comune autonomo.
La seguente restaurazione ha lasciato inalterato tale ordinamento, compensando Cascia con l'acquisizione di Castel Santa Maria, tolto a Norcia.
Particolarmente interessante in questo Comune è la frazione di Usigni, luogo di nascita del Cardinale Fausto Poli, uno dei personaggi italiani emergenti della prima metà del 1600 divenuto segretario particolare di Papa Urbano VIII.
La presenza del Cardinale Poli fu decisiva per queste zone, infatti fu lui che, praticamente, iniziò il culto di S. Rita e che ricolmò le chiese della Valle di oggetti e di dipinti di notevole importanza storico-artistica.

Storia di Poggiodomo scritta da Silvio Sorcini.

Frazioni e Località

Poggiodomo capoluogo
Mucciafora

Roccatamburo
Usigni

Cliccando sul nome delle Frazioni e Località troverete l'elenco delle punti d'interesse

.

Beni del capoluogo e delle frazioni


Annunziata (Madonna delle Grazie) - Chiesa - Poggiodomo capoluogo
Madonna della Pace - Eremo - Mucciafora
Madonna della Stella - Eremo - Roccatambuto
Madonna delle Grazie (Annunziata) - Chiesa - Poggiodomo capoluogo
Mulino Piergentili - Mulino - Roccatamburo
Palazzo Poli - Palazzo - Usigni
Pozzo Poli - Pozzo - Usigni
San Bartolome - Chiesa - Mucciafora
San Carlo Borromeo - Chiesa - Poggiodomo Capoluogo
San Giuseppe d'Arimatea (Santa Maria Annunziata) - Chiesa - Roccatamburo
San Nicola - Chiesa - Roccatamburo
San Pancrazio - Chiesa - Poggiodomo Mapoluogo
San Pietro - Chiesa - Poggiodomo Mapoluogo
San Salvatore - Chiesa campestre - Usigni
San Salvatore - Chiesa - Usigni
Santa Giuliana - Chiesa - Mocciafora
Santa Maria Annunziata (Sant Giuseppe d'Arimatea) - Chiesa - Roccatamburo
Sant'Angelo - Chiesa - Mucciafora
Sant'Antonio - Chiesa - Poggiodomo capoluogo
Sorgenti Tissino - Sorgenti - Usigni


Sito istituzionale del Comune di Poggiodomo
Poggiodomo su Wikipedia
Poggiodomo su CEDRAV
Poggiodomo su Poggiodomp turismo
Poggiodomo su Google Maps
Copertina