Monastero Santa Caterina - Sambucheto - Ferentillo - Umbria

Si trova nel piccolo centro di Sambucheto, situato tra Macenano e Terria.
Fino al 1800 fu sede di un Convento di Monache, da cui il nome Sambucheto (San-Monacheto).
All'interno dell'abitato si trova la Chiesa di Santa Caterina con una bellissima Fonte Battesimale e affreschi di Pierino Cesarei.
Il monastero, anticamente dedicato a Santa Caterina d'Alessandria, poi a Santa Maria della Consolazione, si trova sul versante a monte della statale Valnerina.
Parte Ŕ stato trasformato in abitazione privata, parte parzialmente e infelicemente restaurato, ma per la maggiore estensione Ŕ rimasto allo stato di affascinante rudere.
Secondo la leggenda Ŕ stato fondato nell'VIII secolo dalla duchessa Adelasia, moglie del duca di Spoleto Faroaldo II.

Altre informazioni su:
- I luoghi del silenzio



Sambucheto
Ferentillo
Copertina