Chiesa Santa Lucia - Monterivoso - Ferentillo - Umbria

Su una collinetta oltrepassato il fosso, lungo la strada che aggirando e superando il monte Carpio conduce alla Dogana del Salto del Cieco, troviamo i ruderi della Chiesa di Sante Lucia che Ŕ restata in piedi fino all'anno 1950.
La chiesa che risale al XV secolo Ŕ stata meta di numerosi pellegrini devoti alla Santa siciliana che nella zona riscuoteva una particolare dedizione.
Aveva una facciata a capanna con campanile a vela due finestre con grata per lato alla porta d'accesso.
L'interno a unica navata era coperto a capriate e le pareti erano tutte affrescate con dipinti della scuola dello Spagna, alcuni frammenti di affresco si possono ancora intravedere tra l'incuria e i crolli.

Altre informazioni su:
- I luoghi del silenzio



Monterivoso
Ferentillo
Copertina