Convento San Francesco - Posta capoluogo - Lazio

La valle reatina fu percorsa in lungo e in largo da San Francesco da Assisi durante la sua lunga opera di predicazione e fu scenario di alcuni dei gesti più significativi del Santo tanto da essere denominata la Valle Santa.
Il percorso che San Francesco compì non mancò di toccare anche l'Alta Valle del Velino, a Posta, dove fu edificato il convento che porta il suo nome.
Il "cammino di Francesco" è oggi un progetto che porta i pellegrini a seguire le tappe più importanti dell'opera di predicazione di San Francesco nel reatino e di questo percorso fa parte anche Posta e il Convento di San Francesco.
La leggenda popolare vuole che sia stato San Francesco a piazzare la prima pietra per l'edificazione del convento.
Alcuni scritti ufficiali e anche diversi documenti di cronaca locali sembrano confermare la tradizione dicendo che il Santo gettò le fondamenta di un oratorio.
Una lapide del 1709 apposta sul lato destro del coro dice: ".la chiesa fu costruita in onore di Dio e dedicata al S.Apostolo di Cristo Matteo per volontà del Serafico Patriarca Francesco".

Altre informazioni su:
- Comune di Posta



Posta capoluogo
Posta
Copertina